WMOF2018

Cos’è l’Incontro Mondiale delle Famiglie 2018?

Dublino è stata scelta da Papa Francesco per ospitare il prossimo incontro mondiale delle famiglie, dal 21 al 26 agosto 2018. Il tema dell’incontro sarà “Il vangelo della famiglia: gioia per il mondo”. È un grande onore e una benedizione per la Chiesa in Irlanda e per l’Irlanda stessa. Riproposto con frequenza triennale, questo importante evento internazionale unisce famiglie di tutto il mondo per far festa, pregare e riflettere insieme sull’importanza del matrimonio e della famiglia come fondamenta della nostra vita, della società e della Chiesa. L’evento si svolgerà intorno ai seguenti momenti: 

  • 21 agosto: Inaugurazione Nazionale Ufficiale dell’Incontro internazionale delle famiglie 2018 in tutte le diocesi d’Irlanda
  • Dal 22 al 24 agosto: il Congresso, della durata di tre giorni. Ogni giorno sarà proposta una riflessione sul tema scelto dal Santo Padre “Il Vangelo della famiglia: gioia per il mondo”, e comprenderà un ampio programma per adulti, con relatori e ospiti di nota, laboratori, seminari, testimonianze e dibattiti; un ricco programma di attività coinvolgenti per ragazzi e intrattenimenti per i bambini. Il Congresso proporrà anche la celebrazione quotidiana dell’Eucarestia, momenti comunitari di preghiera, mostre, eventi culturali e spettacoli musicali. 
  • Sabato 25 agosto: il Festival delle Famiglie, che presenterà tra le altre cose un evento musicale speciale, in un’atmosfera di preghiera e di gioia, dove troverà spazio anche la condivisione di storie personali di fede tra famiglie di tutti i continenti 
  • Domenica 26 agosto, l’Incontro internazionale delle famiglie 2018 si concluderà con la Celebrazione Eucaristica solenne, intorno alla quale si raccoglieranno migliaia di persone da tutta l’Irlanda e dal mondo. 

About WMOF2018© Des McMahon

La maggior parte degli eventi legati all’Incontro internazionale delle famiglie 2018 si svolgerà a Dublino, presso una sede per conferenze e altre sedi in città e nei suoi dintorni. Altri eventi correlati, compresa l’accoglienza di gruppi da tutto il mondo, avranno luogo su tutto il territorio irlandese. Tutti gli eventi ufficiali richiedono l’emissione di biglietti. Ulteriori dettagli sul programma e sulle sedi degli eventi saranno disponibili su questo sito nei mesi precedenti l’Incontro.

Per l’occasione è previsto l’arrivo di migliaia di famiglie e individui dall’Irlanda e dal mondo. Qualcuno verrà in compagnia, qualcuno per conto proprio, altri con gruppi organizzati. Sono invitati tutti, adulti, giovani e bambini!

Nel periodo che precede questo incontro importante e pieno di gioia saranno proposti programmi di catechesi e formazione alla fede, che sono stati preparati dalla Chiesa in Irlanda a beneficio delle chiese locali e di tutto il mondo. Il programma Amoris: Parliamo di Famiglia! Siamo Famiglia! è una piattaforma di risorse multimediali e interattive per la catechesi disponibile nel nostro sito web e nell’app dedicata. Il programma si fonda sull’Esortazione apostolica Amoris Laetitia (La gioia dell’amore), redatta da papa Francesco nel marzo 2016 in seguito ai sinodi sulla famiglia avvenuti nel 2014 e 2015. In occasione dell’Incontro internazionale delle famiglie 2018 sono stati creati anche un logo, una preghiera, un’icona e un inno ufficiale che accompagneranno i fedeli durante tutto il percorso di preparazione a questo evento.  

Il Dicastero per I Laici, la Famiglia e la Vita

L’Incontro Mondiale delle Famiglie è promosso dal Dicastero della Santa Sede per i Laici, la Famiglia e la Vita. Nel settembre del 2016, questo nuovo Dicastero ha riunito il Pontificio Consiglio per i Laici, il Pontificio Consiglio per la Famiglia e la Pontificia Accademia per la Vita. Il Prefetto del nuovo Dicastero è il cardinale eletto Kevin Joseph Farrell, nato a Dublino e precedentemente Vescovo di Dallas, Texas negli Stati Uniti.

Dublino, la Diocesi ospitante

L’Incontro Mondiale delle Famiglie è organizzato da una diocesi ospitante scelta dal Papa. Per il 2018, Papa Francesco ha scelto l'Arcidiocesi di Dublino, in Irlanda. Per svolgere tale compito, l'Arcidiocesi di Dublino ha nominato una squadra a lavorare con le famiglie, i giovani, le donne e gli uomini, il clero, i religiosi e tutte le persone provenienti da tutta l'Irlanda che saranno coinvolte nella pianificazione dell'evento. Padre Timothy Bartlett è stato nominato Segretario Generale e Anne Griffin come Direttore Generale per L’Incontro Mondiale delle Famiglie 2018.

Papa Francesco parteciperà all'Incontro Mondiale delle Famiglie 2018?

È ancora troppo presto per sapere se Papa Francesco sarà presente all’Incontro Mondialle delle Famiglie in Irlanda nel 2018. Quello che sappiamo è che ha detto che vorrebbe essere con noi. Il suo programma è solitamente annunciato solo pochi mesi prima di qualsiasi evento. Una visita del papa Francesco porterebbe grande gioia a tutti e in particolare ai cattolici irlandesi, ma la decisione finale dipenderà da molti fattori.

Pope Francis by Jeffrey Bruno - WMOF2018© Jeffrey Bruno

Informazioni sulla società

Per essere in grado di pianificare e realizzare l'incontro Mondiale delle Famiglie 2018, è stata creata una società a responsabilità limitata, registrata in Irlanda nel 2016. Il nome registrato della società è World Meeting of Families 2018 Limited by Guarantee, numero di registrazione 590403.World Meeting of Families 2018 CLG Registered Charity Number (RCN) is 20152710.

Al fine di raggiungere questo obiettivo, il World Meeting of Families 2018 si impegna a:

  • Preparare e promuovere un programma di catechesi e evangelizzazione precedentemente agli eventi in Irlanda e nel il mondo.
  • Sostenere lo sviluppo delle strutture pastorali che serviranno da base per l’approfondimento continuo della fede dopo l'incontro mondiale delle famiglie 2018
  • Progettare, pubblicare e garantire licenze per l’uso del logo aziendale e degli altri materiali necessari per promuovere l'Incontro Mondiale delle Famiglie 2018 ed i suoi obiettivi;
  • Organizzare il l’affitto di locali e il noleggio di servizi e assicurazioni, organizzare le misure di sicurezza per l'accoglienza dei visitatori ai vari eventi;
  • Assumere e formare personale e volontari che intraprenderanno la preparazione e l'esecuzione dell'Incontro Mondiale delle Famiglie e che continueranno a offrire un servizio nella missione della Chiesa in futuro
  • Fornire servizi materiali e spirituali per coloro che partecipano all’Incontro Mondiale delle Famiglie; e
  • Fornire il sostegno adeguato a tali disposizioni per raccogliere i fondi necessari a soddisfare i costi perla realizzazione di questi obiettivi.


Il Consiglio di Amministrazione è presieduto dall'Arcivescovo Diarmuid Martin. Gli altri direttori sono: P. Timothy Bartlett, Mons. Paul Callan, Paul Corcoran, Mons. Francis Duffy, Michael Duffy, Barbara Gilroy, Mons. Kieran McDermott, John McGouran, Declan McSweeney, il vescovo Denis Nulty, la signora Deirdre O'Rawe, il segretario della società Mr. Edmond O'Connor. L'ufficio registrato è: World Meeting of Families 2018, Holy Cross Diocesan Centre, Clonliffe Rd., Dublino 3, Irlanda, Eircode D03 P2E7.

Grazie a tutti i nostri traduttori volontari per averci aiutato a tradurre questa pagina in Italiano

Contattaci

WMOF2018 Office

Holy Cross Diocesan Centre,

Clonliffe Road, Dublin 3, Ireland

Tel.: +353 1 567 6800

Email: info@worldmeeting2018.ie

Seguici